Stai visualizzando : ADRENALINA, ADRENALINA, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Vomito nel neonato. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,oligoanuria,eparina non frazionata,atropina,xilocaina,febbre intermittente,porpora.

6 risultati per la ricerca di: vomito nel neonato

1

Vomito

Il vomito è l’espulsione forzata, attraverso la bocca, del contenuto gastrico; può essere preceduto da nausea (sensazione di vomito imminente e di disgusto per i cibi), pallore cutaneo e scialorrea. Eziologia • Patologie dell’apparato digerente: ostacolo al transito esofageo (diverticoli, tumori, cardioacalasia, stenosi cicatriziale), esofagite, ulcera peptica, gastrite acuta, gastro-enterite, tumori gastrici, sindrome dell’ansa afferente, […]

2

Rianimazione cardiopolmonare

La rianimazione cardiopolmonare (RCP) si basa su una serie di interventi finalizzati al ripristino tempestivo della funzione respiratoria e cardiocircolatoria, al fine di mantenere l’integrità funzionale di vari organi e apparati, in particolare cuore e cervello. La rapidità con cui si assicurano questi interventi è il principale presupposto perché ciò possa avvenire. Alcune procedure di […]

3

Meningite

La meningite è una malattia infiammatoria delle leptomeningi (pia madre e aracnoide), cerebrali e/o spinali, a eziologia prevalentemente batterica o virale. Talvolta il processo infiammatorio può estendersi anche al parenchima cerebrale (encefalomeningite). Eziologia • Batterica: Neisseria meningitidisy Haemophilus influenzaci pneumococco, streptococco, stafilococco, Eschcrichia coli, Proteus vulgaris, Pseudomonas aeruginosa, Klcbsiella, BK, Brucella melitensis • Virale: virus […]

4

Coma

Il coma è la condizione clinica caratterizzata da: • perdita, totale o subtotale, della coscienza resistente a qualsiasi stimolazione • assenza di risposta agli stimoli dolorosi, fisici, sensoriali e verbali • relativa conservazione delle funzioni vegetative. Eziologia • Lesioni sopratentoriali: emorragia cerebrale, neoplasia cerebrale, ascesso cerebrale, ematoma subdurale, ematoma epidurale, infarto cerebrale • Lesioni sottotentoriali: […]

5

Traumi

Valutazione di un paziente traumatizzato In presenza di un paziente infortunato occorre stabilire se è cosciente, se respira e se gli batte il cuore. Per stabilire se un paziente è cosciente occorre valutare la sua risposta verbale, motoria e l’apertura degli occhi. Un paziente è cosciente quando: • risponde alle domande che gli vengono rivolte […]

6

Diarrea

La diarrea è un aumento del numero di scariche alvine (più di 4 al giorno oppure più di 2 defecazioni giornaliere per più di 3 giorni consecutivi); le feci si presentano poltacee, liquide o addirittura acquose. La diarrea viene distinta in: • acuta, se insorge bruscamente ed è presente da meno di 2 settimane; in […]