Stai visualizzando : Reanimazione, ADRENALINA, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Vomito frequente. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,oligoanuria,eparina non frazionata,atropina,xilocaina,febbre intermittente,porpora.

34 risultati per la ricerca di: vomito frequente

1

Meningite

La meningite è una malattia infiammatoria delle leptomeningi (pia madre e aracnoide), cerebrali e/o spinali, a eziologia prevalentemente batterica o virale. Talvolta il processo infiammatorio può estendersi anche al parenchima cerebrale (encefalomeningite). Eziologia • Batterica: Neisseria meningitidisy Haemophilus influenzaci pneumococco, streptococco, stafilococco, Eschcrichia coli, Proteus vulgaris, Pseudomonas aeruginosa, Klcbsiella, BK, Brucella melitensis • Virale: virus […]

2

Coma

Il coma è la condizione clinica caratterizzata da: • perdita, totale o subtotale, della coscienza resistente a qualsiasi stimolazione • assenza di risposta agli stimoli dolorosi, fisici, sensoriali e verbali • relativa conservazione delle funzioni vegetative. Eziologia • Lesioni sopratentoriali: emorragia cerebrale, neoplasia cerebrale, ascesso cerebrale, ematoma subdurale, ematoma epidurale, infarto cerebrale • Lesioni sottotentoriali: […]

3

Shock

Lo shock c una condizione di insufficienza circolatoria acuta, di origine centrale o periferica, a diversa eziologia, caratterizzata da ipoperfusione tissutale che comporta riduzione, a livello cellulare, dell’apporto di ossigeno e di sostanze nutritizie (responsabile della sindrome da insufficienza multiorgano) e accumulo di metaboliti acidi (che conduce xWacidosi metabolica). Fisiopatologia Le manifestazioni dello shock sono […]

4

Emergenze della malattia diabetica

Le principali emergenze mediche che possono insorgere in corso di malattia diabetica sono: il coma ipoglicemico, il coma chetoacidosico, il coma iperosmolare non chetoacidosico, il coma lattacidemico. Il coma ipoglicemico insorge quando il tasso glicemico scende al di sotto di 50 mg/dl (nell’uomo) e 35-40 mg/dl (nella donna). Il coma chetoacidosico y secondario a deficit […]

5

Cefalea

La cefalea è una affezione, primitiva o secondaria, ad andamento discontinuo o continuo, caratterizzata da dolore della volta cranica e, frequentemente, da turbe psicovegetative. Classificazione La classificazione delle cefalee più seguita e quella indicata dall’IHS 1988 (International Hcadache Society): • emicrania • cefalea di tipo tensivo • cefalea a grappolo ed emicrania cronica parossistica • […]

6

Crisi tireotossica

La crisi tireotossica insorge, più frequentemente, in soggetti ipertiroidei e, in alcuni casi, anche in soggetti apparentemente eutiroidei. Anamnesi L’indagine anamnestica deve ricercare, in un soggetto ipertiroideo, le condizioni che potrebbero scatenare la crisi tireotossica: • tiroidectomia, per morbo di Basedow o per adenoma tossico, in pazienti non sottoposti ad adeguata preparazione preoperatoria • sospensione […]

7

Emottisi

Per emottisi si intende remissione dalla bocca, in genere con la tosse, di sangue schiumoso di colore rosso vivo, a volte commisto a escreato mucoso; l’emottisi è espressione di una emorragia bronchiale o polmonare (in genere il sangue proviene dalla circolazione bronchiale). L’emottisi, in base all’entità dell’emorragia, viene distinta in: • emottisi minima (escreato striato […]

8

Infezioni urinarie

Normalmente le urine sono sterili ma la comparsa di batteriuria è un evento patologico frequente, soprattutto nel sesso femminile (la vicinanza del meato uretrale all’orifizio anale favorisce la colonizzazione delle vie urinarie da parte della flora batterica enterica). Dal punto di vista microbiologico si parla di infezione quando la carica batterica supera i 100.000 batteri/ml. […]

9

Angina pectoris

L”angina pectoris è il dolore che insorge in seguilo a un deficit transitorio di ossigenazione del miocardio che si realizza quando la circolazione coronarica non è più in grado di soddisfare la richiesta di ossigeno da parte del cuore. Eziologia Le cause più frequenti di ischemia miocardica sono: • ostruzione parziale delle arterie coronariche (aterosclerosi, […]

10

Tetano

La malattia tetanica è una malattia infettiva acuta sostenuta dal Clostridium tetani (bacillo Gram-positivo, anaerobio, sporigeno) caratterizzata da ipertonia muscolare localizzata o generalizzata con esacerbazioni parossistiche (spasmi o accessi tetanici). L’azione patogena del Clostridium tetani si esplica attraverso la produzione di una potente esotossina neurotropa (tetanospasmina) che si fissa ai gangliosidi determinando la soppressione dell’inibizione […]