Stai visualizzando : ADRENALINA, Reanimazione, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Vomito diarrea. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,atropina,eparina non frazionata,porpora,oligoanuria,xilocaina,febbre intermittente.

27 risultati per la ricerca di: vomito diarrea

1

Diarrea

La diarrea è un aumento del numero di scariche alvine (più di 4 al giorno oppure più di 2 defecazioni giornaliere per più di 3 giorni consecutivi); le feci si presentano poltacee, liquide o addirittura acquose. La diarrea viene distinta in: • acuta, se insorge bruscamente ed è presente da meno di 2 settimane; in […]

2

Vomito

Il vomito è l’espulsione forzata, attraverso la bocca, del contenuto gastrico; può essere preceduto da nausea (sensazione di vomito imminente e di disgusto per i cibi), pallore cutaneo e scialorrea. Eziologia • Patologie dell’apparato digerente: ostacolo al transito esofageo (diverticoli, tumori, cardioacalasia, stenosi cicatriziale), esofagite, ulcera peptica, gastrite acuta, gastro-enterite, tumori gastrici, sindrome dell’ansa afferente, […]

3

DIGOSSINA (Lanoxin f 0,5 mg; cpr 0,25 mg, 0,125 mg, 0,0625 mg)

Caratteristiche La digossina è un glicoside cardioattivo derivato dalle foglie della Digitalis lanata. Le principali funzioni espletate sono: azione inotropa positiva (aumento della forza di contrazione delle fibre miocardiche), azione cronotropa negativa, azione dromotropa negativa e azione batmotropa positiva. La digossina, inoltre, possiede una modica azione diuretica agendo direttamente sul tubulo renale. La concentrazione plasmatica […]

4

Occlusione intestinale

Per occlusione intestinale (ileo) si intende l’arresto completo della progressione, nel lume intestinale, del contenuto solido, liquido e gassoso (l’arresto incompleto viene indicato con il termine di subocclusione). L’occlusione intestinale può essere distinta in: • meccanica: la progressione del contenuto intestinale è ostacolata da cause endo- o extraluminali. L’ileo meccanico può accompagnarsi a ischemia dell’ansa […]

5

Appendicite acuta

Per appendicite acuta si intende un processo infiammatorio acuto dell’appendice che riconosce, come fattori predisponenti, condizioni locali che favoriscono l’ostruzione (stipsi, briglie congenite, iperplasia linfoide) o condizioni generali (tonsillite, infezioni respiratorie, salpingite). Quadro clinico • Dolore, inizialmente a sede epigastrica o periombelicale, che si localizza, successivamente, alla fossa iliaca destra con irradiazione (coscia destra, ipocondrio […]

6

Disordini dell’equilibrio acido-base

Acidosi metabolica Condizione caratterizzata dall aumento della concentrazione di indrogenioni nel sangue con conseguente riduzione della bicarbonatemia (< 24 mEq/1) per consumo di ioni bicarbonato (impiegati per ecutralizzare gli acidi di origine esogena o endogena che si accumulano nell'organismo). Eziologia • Abnorme apporto esogeno di acidi (salicilati, metanolo, paraldeide, cloruro di ammonio) • Ridotta escrezione […]

7

Coma iperosmolare non chetoacidosico

Il coma iperosmolare non chetoacidosico (CINK) è un grave scompenso metabolico caratterizzato da severa ipergliccmia, iperosmolarità e marcata disidratazione in assenza di acidosi; insorge, più frequentemente, nei pazienti anziani portatori di malattia diabetica non insulino-dipcndentc. Talvolta può insorgere in pazienti non diabetici in seguito a severa disidratazione. Eziologia Le principali condizioni favorenti l’insorgenza della sindrome […]

8

Coma

Il coma è la condizione clinica caratterizzata da: • perdita, totale o subtotale, della coscienza resistente a qualsiasi stimolazione • assenza di risposta agli stimoli dolorosi, fisici, sensoriali e verbali • relativa conservazione delle funzioni vegetative. Eziologia • Lesioni sopratentoriali: emorragia cerebrale, neoplasia cerebrale, ascesso cerebrale, ematoma subdurale, ematoma epidurale, infarto cerebrale • Lesioni sottotentoriali: […]

9

Malattie da calore

Le malattie da calore riconoscono, quale principale meccanismo patogenetico, lo squilibrio fra alte temperature ambientali e capacità dell’organismo di adattarsi ad esse. Le principali malattie da calore sono: • colpo di calore • colpo di sole • crampi da calore • esaurimento da calore • sincope da calore COLPO DI CALORE Il colpo di calore […]

10

Crisi tireotossica

La crisi tireotossica insorge, più frequentemente, in soggetti ipertiroidei e, in alcuni casi, anche in soggetti apparentemente eutiroidei. Anamnesi L’indagine anamnestica deve ricercare, in un soggetto ipertiroideo, le condizioni che potrebbero scatenare la crisi tireotossica: • tiroidectomia, per morbo di Basedow o per adenoma tossico, in pazienti non sottoposti ad adeguata preparazione preoperatoria • sospensione […]