Stai visualizzando : Reanimazione, Medicina d' urgenza, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Vomito cause. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,oligoanuria,eparina non frazionata,atropina,xilocaina,febbre intermittente,porpora.

21 risultati per la ricerca di: vomito cause

1

Vomito

Il vomito è l’espulsione forzata, attraverso la bocca, del contenuto gastrico; può essere preceduto da nausea (sensazione di vomito imminente e di disgusto per i cibi), pallore cutaneo e scialorrea. Eziologia • Patologie dell’apparato digerente: ostacolo al transito esofageo (diverticoli, tumori, cardioacalasia, stenosi cicatriziale), esofagite, ulcera peptica, gastrite acuta, gastro-enterite, tumori gastrici, sindrome dell’ansa afferente, […]

2

Angina pectoris

L”angina pectoris è il dolore che insorge in seguilo a un deficit transitorio di ossigenazione del miocardio che si realizza quando la circolazione coronarica non è più in grado di soddisfare la richiesta di ossigeno da parte del cuore. Eziologia Le cause più frequenti di ischemia miocardica sono: • ostruzione parziale delle arterie coronariche (aterosclerosi, […]

3

Reazione trasfusionale emolitica

La trasfusione di sangue incompatibile scatena una immediata reazione tra gli antigeni eritrocitari del donatore e gli anticorpi del ricevente con fissazione del complemento e successiva emolisi intra- vascolare. Le cause più frequenti di trasfusione di sangue incompatibile sono: • scambio di provetta • scambio nell’assegnazione delle sacche • mancata esecuzione delle prove crociate • […]

4

Vasculopatie cerebrali acute

Le vasculopatie cerebrali acute riconoscono, quali cause principali, la tromboembolia cerebrale e la emorragia cerebrale. Gli incidenti cerebrovascolari acuti, in rapporto all’evoluzione del processo (ischemico o emorragico) responsabile della lesione cerebrale, vengono distinti in: • T.I.A. (Transient Ischemie Attacks): episodio transitorio di sofferenza cerebrale focale, su base ischemica, in cui si realizza rapidamente, in genere […]

5

Shock

Lo shock c una condizione di insufficienza circolatoria acuta, di origine centrale o periferica, a diversa eziologia, caratterizzata da ipoperfusione tissutale che comporta riduzione, a livello cellulare, dell’apporto di ossigeno e di sostanze nutritizie (responsabile della sindrome da insufficienza multiorgano) e accumulo di metaboliti acidi (che conduce xWacidosi metabolica). Fisiopatologia Le manifestazioni dello shock sono […]

6

Oligo-anuria

Viene definita oliguria una diuresi inferiore a 400 mi nelle 24 ore mentre per anuria si intende una diuresi inferiore a 100 mi nelle 24 ore. L’anuria escretoria (impossibilità di emissione dell’urina per ostacolo a monte della vescica) deve essere differenziata dalla ritenzione urinaria (impossibilità di emissione dell’urina contenuta in vescica). Classificazione L’oligo-anuria viene distinta […]

7

Rianimazione cardiopolmonare

La rianimazione cardiopolmonare (RCP) si basa su una serie di interventi finalizzati al ripristino tempestivo della funzione respiratoria e cardiocircolatoria, al fine di mantenere l’integrità funzionale di vari organi e apparati, in particolare cuore e cervello. La rapidità con cui si assicurano questi interventi è il principale presupposto perché ciò possa avvenire. Alcune procedure di […]

8

Vertigine

La vertigine e una falsa percezione di spostamento della persona nell’ambiente circostante (vertigine soggettiva) oppure dell’ambiente intorno alla persona (vertigine oggettiva). Classificazione Le vertigini, in rapporto alla sede della lesione, vengono distinte in: • centrali, secondarie a traumi cranici o cervicali oppure a patologie (di natura vascolare, infiammatoria, neoplastica, degenerativa, tossica) a carico del cervello, […]

9

Insuficienza respiratoria

Per insufficienza respiratoria si intende la riduzione della tensione di ossigeno nel sangue arterioso (ipossiemia\ secondaria a compromissione della fase ventilatoria e/o alveolo-capillare della respirazione per cause polmonari o extrapolmonari. L’ipossiemia promuove la ventilazione stimolando direttamente e in via riflessa, attraverso i chcmorecettori aortici e carotidei, il cen- tro respiratorio. Il valore normale della PaO„ […]

10

Dolore toracico

Il medico, in presenza di un paziente con dolore toracico, deve, in primis, escludere che si tratti di una patologia potenzialmente letale. Eziologia Le principali cause di dolore toracico sono: • patologie cardiache: – coronaropatie (angina pectoris, sindrome coronarica acuta) – pericardite acuta – Steno- insufficienza aortica – cardiomiopatia ipertrofica – t.uInaritmie – bradiaritmic – […]