Stai visualizzando : Medicina d' urgenza, ADRENALINA, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Tamponamento cardiaco. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,atropina,eparina non frazionata,porpora,oligoanuria,xilocaina,febbre intermittente.

12 risultati per la ricerca di: tamponamento cardiaco

1

Tamponamento cardiaco

Il tamponamento cardiaco è la compressione del cuore da parte di un versamento pericardico. Il versamento comporta incremento della pressione cndopericardica responsabile della riduzione sia dei volumi ventricolari sia della distensibilità diastolica ventricolare; ne consegue compromissione del riempimento delle camere cardiache e riduzione della gittata. La quantilà di liquido necessaria affinché si realizzi il tamponamento […]

2

Arresto cardiaco

L’arresto cardiaco è l’arresto improvviso della funzione elettromeccanica del cuore che comporta l’assenza della gittata cardiaca. ILCOR (International Liaison Commetee on Resuscitation) ha stabilito che l’arresto cardiaco può essere detcrminato dalla fibrillazione ventricolare o dalla tachicardia ventricolare senza polso oppure dalla non FV/TV che comprende Pasistolia e l’attività elettrica senza polso (Pulscless Electrical Activity -PEA-). […]

3

Pericardite

La pericardite è un processo infiammatorio, a decorso acuto o cronico, del pericardio con ispessimento di uno o entrambi i foglietti sierici ed eventuale formazione di essudato che progressivamente si raccoglie nella cavità pericardica. Le pericarditi possono esordire in modo acuto (soprattutto le forme a eziologia virale) oppure con una sintomatologia subdola (soprattutto la forma […]

4

Sindromi coronariche acute

Con il termine di sindromi coronariche acute si indica uno spettro di condizioni cliniche caratterizzate da ischemia miocardica acuta: angina instabile, infarto miocardico non-Q o infarto miocardico senza sopralivellamento del tratto ST (NSTEM1: not ST elevation myocardial infarction) e infarto miocardico con sopralivellamento del tratto ST. Il momento patogenetico fondamentale delle sindromi coronariche acute è […]

5

Coma

Il coma è la condizione clinica caratterizzata da: • perdita, totale o subtotale, della coscienza resistente a qualsiasi stimolazione • assenza di risposta agli stimoli dolorosi, fisici, sensoriali e verbali • relativa conservazione delle funzioni vegetative. Eziologia • Lesioni sopratentoriali: emorragia cerebrale, neoplasia cerebrale, ascesso cerebrale, ematoma subdurale, ematoma epidurale, infarto cerebrale • Lesioni sottotentoriali: […]

6

NITROGLICERINA (Venitrin f 1,5 ml, 5 mg/1,5 ml)

Caratteristiche La nitroglicerina induce dilatazione venulare (con riduzione del pre-carico ventricolare e della tensione parietale con conseguente diminuzione del fabbisogno di ossigeno) e dilatazione delle arterie coronariche epicardiche (con aumento del flusso ematico nelle zone ìschemiche del miocardio). Indicazioni Angina pectoris; insufficienza ventricolare sinistra; edema polmonare acuto. Controindicazioni Ipotensione arteriosa severa; cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva; insufficienza […]

7

Dissecazione aortica

Dssecazione dell’aorta si realizza quando il sangue, attraverso lacerazione dell’intima, infiltra la tonaca media scollandola e dissociandola, per tratti più o meno estesi, con tormazione di una accolta ematica nell’ambito della parete vasale. L’ematoma dissecante può rompersi all’esterno del vaso con successiva raccolta di sangue nella cavità pericardica o pleurica o peritoneale. La dissezione coinvolge, […]

8

Edema polmonare cardiogeno

Per edema polmonare si intende la progressiva trasudazione di liquido siero-ematico negli alveoli polmonari con secondaria insorgenza di insufficienza respiratoria. L’edema polmonare può riconoscere i seguenti meccanimi patogenetici: • aumento della pressione idrostatica polmonare (edema polmonare cardiogeno) • aumento della permeabilità alveolo-capillare (edema polmonare lesionale) secondario a: infezioni polmonari estese, sepsi, shock, inalazione di sostanze […]

9

Sincope

Per sincope si intende un’improvvisa e breve perdita di coscienza secondaria a insufficiente apporto di ossigeno al cervello. L’ipossia cerebrale può essere causata da una riduzione dell’afflusso di sangue, da una riduzione della Pa02 o dall’anemia. L’alterazione del sensorio può manifestarsi come sensazione di capogiro o di estrema debolezza oppure come perdita del tono posturale […]

10

Oligo-anuria

Viene definita oliguria una diuresi inferiore a 400 mi nelle 24 ore mentre per anuria si intende una diuresi inferiore a 100 mi nelle 24 ore. L’anuria escretoria (impossibilità di emissione dell’urina per ostacolo a monte della vescica) deve essere differenziata dalla ritenzione urinaria (impossibilità di emissione dell’urina contenuta in vescica). Classificazione L’oligo-anuria viene distinta […]