Stai visualizzando : Medicina d' urgenza, Medicina d' urgenza, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Morfina depressione espiratoria. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,atropina,eparina non frazionata,oligoanuria,porpora,xilocaina,febbre intermittente.

8 risultati per la ricerca di: morfina depressione espiratoria

1

MORFINA (Morfina cloridrato f 1 ml, 10 mg/ml)

Caratteristiche La morfina è un analgesico oppioidc. Il farmaco esplica anche un’azione vasodilatatrice. Indicazioni Dolore resistente agli analgesici non oppiodi; fase acuta dell’IMA; edema polmonare acuto. Controindicazioni Insufficienza respiratoria; ARDS; etilismo acuto; ileo paralitico; ipotensione arteriosa. Avvertenze Gravidanza, encefalopatia ipertensiva, insufficienza epatica o renale; ipotensione arteriosa; ipotiroidismo; asma; ipertrofia prostatica. Effetti collaterali Depressione respiratoria; bradicardia; […]

2

Sindromi coronariche acute

Con il termine di sindromi coronariche acute si indica uno spettro di condizioni cliniche caratterizzate da ischemia miocardica acuta: angina instabile, infarto miocardico non-Q o infarto miocardico senza sopralivellamento del tratto ST (NSTEM1: not ST elevation myocardial infarction) e infarto miocardico con sopralivellamento del tratto ST. Il momento patogenetico fondamentale delle sindromi coronariche acute è […]

3

Intossicazione da oppiacei

L’intossicazione da oppiacei è secondaria, soprattutto, all’impiego di eroina, metadone, morfina, buprenorfina, pentazocina e codeina. La morfina e gli oppiacei morfino-simili interferiscono con il sistema oppioide dell’organismo svolgendo, soprattutto, un’azione analgesico-narcotica e catecolaminergica. Queste sostanze possiedono una emivita che varia da circa 2 ore (morfina) a circa 24 ore (metadone). Quadro clinico • Depressione respiratoria […]

4

Dissecazione aortica

Dssecazione dell’aorta si realizza quando il sangue, attraverso lacerazione dell’intima, infiltra la tonaca media scollandola e dissociandola, per tratti più o meno estesi, con tormazione di una accolta ematica nell’ambito della parete vasale. L’ematoma dissecante può rompersi all’esterno del vaso con successiva raccolta di sangue nella cavità pericardica o pleurica o peritoneale. La dissezione coinvolge, […]

5

Pneumotorace

Per pneumotorace (PNX) si intende la presenza di aria nel cavo pleurico con secondario collasso polmonare parziale o totale. Il pneumotorace può insorgere improvvisamente oppure in modo graduale con progressivo aumento della pressione endopleurica. Classificazione In base al meccanismo patogenctico si distingue: • pneumotorace spontaneo o primario, più frequente nei giovani (soprattutto se tossicodipendenti), secondario […]

6

Avvelenamento

In caso di sospetto avvelenamento, in attesa di identificare la sostanza tossica responsabile e quindi di impiegare l’antidoto specifico, il medico, dopo aver raccolto l’anamnesi, sottoporrà il paziente a esame clinico generale e adotterà quei provvedimenti terapeutici atti ad allontanare il tossico responsabile. Anamnesi L’indagine anamnestica è orientata a conoscere: • la natura della sostanza […]

7

Edema polmonare cardiogeno

Per edema polmonare si intende la progressiva trasudazione di liquido siero-ematico negli alveoli polmonari con secondaria insorgenza di insufficienza respiratoria. L’edema polmonare può riconoscere i seguenti meccanimi patogenetici: • aumento della pressione idrostatica polmonare (edema polmonare cardiogeno) • aumento della permeabilità alveolo-capillare (edema polmonare lesionale) secondario a: infezioni polmonari estese, sepsi, shock, inalazione di sostanze […]

8

Occlusione acuta delle arterie degli arti inferiori

L’occlusione improvvisa delle arterie degli arti inferiori può essere secondaria a embolia oppure a trombosi. L’occlusione embolica di un’arteria periferica è causata dalla disgregazione di placche ateromasiche, a sede aortica o arteriosa periferica (arterie femorali o poplitce), oppure di trombi localizzati, soprattutto, nelle cavità cardiache sinistre (trombi murali o valvolari). Anamnesi L’indagine anamnestica è orientativa […]