Stai visualizzando : Medicina d' urgenza, ADRENALINA, e / o altri articoli relativi alla tua ricerca Farmaci per l occlusione intestinale. Scopri le migliori soluzioni per la medicina con revivan,anuria,atropina,oligoanuria,eparina non frazionata,porpora,xilocaina,febbre intermittente.

10 risultati per la ricerca di: farmaci per l occlusione intestinale

1

Occlusione intestinale

Per occlusione intestinale (ileo) si intende l’arresto completo della progressione, nel lume intestinale, del contenuto solido, liquido e gassoso (l’arresto incompleto viene indicato con il termine di subocclusione). L’occlusione intestinale può essere distinta in: • meccanica: la progressione del contenuto intestinale è ostacolata da cause endo- o extraluminali. L’ileo meccanico può accompagnarsi a ischemia dell’ansa […]

2

Dolore addominale

Il dolore addominale può essere espressione di alterazioni organiche o funzionali di visceri cavi o di organi parenchimatosi contenuti nella cavità addominale; spesso una patologia extra-addominale può manifestarsi con dolore addominale. Si distinguono tre tipi di dolore addominale: – dolore viscerale o splancnico: dolore indotto dall’improvvisa distensione o stiramento di un viscere che comporta la […]

3

Coma mixedematoso

Il coma mixedematoso è una forma rara, e spesso reversibile, di coma che può insorgere in corso di ipotiroidismo severo, di lunga data, non opportunamente trattato. Esistono delle condizioni predisponenti che possono far evolvere un quadro di ipotiroidismo misconosciuto, o anche adeguatamente pattato, verso il coma mixcdematoso: • esposizione al freddo • sovradosaggio di alcuni […]

4

Oligo-anuria

Viene definita oliguria una diuresi inferiore a 400 mi nelle 24 ore mentre per anuria si intende una diuresi inferiore a 100 mi nelle 24 ore. L’anuria escretoria (impossibilità di emissione dell’urina per ostacolo a monte della vescica) deve essere differenziata dalla ritenzione urinaria (impossibilità di emissione dell’urina contenuta in vescica). Classificazione L’oligo-anuria viene distinta […]

5

Shock

Lo shock c una condizione di insufficienza circolatoria acuta, di origine centrale o periferica, a diversa eziologia, caratterizzata da ipoperfusione tissutale che comporta riduzione, a livello cellulare, dell’apporto di ossigeno e di sostanze nutritizie (responsabile della sindrome da insufficienza multiorgano) e accumulo di metaboliti acidi (che conduce xWacidosi metabolica). Fisiopatologia Le manifestazioni dello shock sono […]

6

Colica biliare

La colica biliare è un dolore intenso, a insorgenza acuta o progressivamente ingravescente, della durata di alcune ore, localizzato all’epigastrio e/o all’ipocondrio destro con possibile irradiazione verso la spalla, l’angolo della scapola e la regione lombare omolaterale. Il dolore, spesso scatenato da un pasto ricco di grassi, sforzi fisici o stress psichici, è espressione dell’improvvisa […]

7

Vomito

Il vomito è l’espulsione forzata, attraverso la bocca, del contenuto gastrico; può essere preceduto da nausea (sensazione di vomito imminente e di disgusto per i cibi), pallore cutaneo e scialorrea. Eziologia • Patologie dell’apparato digerente: ostacolo al transito esofageo (diverticoli, tumori, cardioacalasia, stenosi cicatriziale), esofagite, ulcera peptica, gastrite acuta, gastro-enterite, tumori gastrici, sindrome dell’ansa afferente, […]

8

Pancreatite acuta

Per pancreatite acuta si intende un processo infiammatorio, non suppurativo, del pancreas, a decorso acuto e a possibile evoluzione necrotico-emorragica; la flogosi è indotta dall’attivazione intraparenchimale (endocanalicolare o intracellulare) degli enzimi pancreatici. Si distingue una forma edematosa (meno grave) e una forma necrotizzante con necrosi parziale o totale del pancreas. Eziologia • Alcolismo • Affezioni […]

9

Colecistite acuta

La colecistite acuta è un processo infiammatorio, a decorso acuto, della colecisti conseguente, in genere, a un ostacolato svuotamento della vescichetta biliare. La stasi biliare favorisce la proliferazione dei batteri presenti nella bile. La colecistite acuta, se non opportunamente trattata, può evolvere verso l’empiema (distensione della colecisti per raccolta di essudato purulento) o verso la […]

10

Sindromi coronariche acute

Con il termine di sindromi coronariche acute si indica uno spettro di condizioni cliniche caratterizzate da ischemia miocardica acuta: angina instabile, infarto miocardico non-Q o infarto miocardico senza sopralivellamento del tratto ST (NSTEM1: not ST elevation myocardial infarction) e infarto miocardico con sopralivellamento del tratto ST. Il momento patogenetico fondamentale delle sindromi coronariche acute è […]