Pubblicati da Dr. Giuseppe

PROPAFENONE CLORIDRATO (Rytmonorm f 20 ml, 70 mg/20 ml; cpr 150 mg, 300 mg)

Caratteristiche Il propafenone cloridrato e un antiaritmico della classe IC caratterizzato da un effetto stabilizzante di membrana e da attività anestetica locale. Il farmaco riduce la velocità di ascesa del potenziale d’azione monofasico con modesto allungamento del potenziale d’azione e aumento del periodo refrattario effettivo sia atriale che ventricolare. Indicazioni Fibrillazione atriale parossistica (in condizioni […]

Crisi asmatica

La crisi asmatica è un accesso parossistico di dispnea espiratoria secondario a spasmo della muscolatura liscia bronchiolare associato a edema della mucosa e ipersecrezione di muco denso e vischioso. Il rapido succedersi di accessi dispnoici è responsabile dello stato di male asmatico. Lo stato di male asmatico è la condizione caratterizzata da broncocostrizione persistente malgrado […]

ATROPINA (Atropina solfato f 1 ml, 1 mg/1 ml)

Caratteristiche L’atropina è un anticolinergico (alcaloide dell’atropa belladonna) che compete, a livello dei recettori muscarinici centrali e periferici, con l’acetilcolina. L’azione vagnlitica, espletata dall’atropina, comporta: aumento della frequenza cardiaca (a dosaggi bassi la frequenza cardiaca diminuisce), aumento della velocità di conduzione atrio-ventricolare, broncodilatazionc, midriasi, aumento della pressione intraoculare, riduzione della motilità gastro-intestinale, inibizione della secrezione […]

Traumi cranio-cerebrali

COMMOZIONE CEREBRALE La commozione cerebrale è il quadro neurologico, che insorge immediatamente dopo il trauma, caratterizzato da: • perdita di coscienza di breve durata (circa 6 ore) spesso associata ad amnesia retrograda (il paziente non ricorda la dinamica del trauma né ciò che si è verificato nei momenti precedenti) o anterograda (amnesia a partire dal […]

NALOXONE CLORIDRATO (Narcan f 0,4 mg/1 ml)

Caratteristiche II naloxone cloridrato e un antagonista degli stupefacenti, naturali e di sintesi, derivato dalPossimorfone; non possiede proprietà morfinosimili proprie di altri antagonisti degli stupefacenti. Indicazioni Antidoto nel trattamento delle intossicazioni acute da oppiacei. Controindicazioni Iperscnsibiltà al farmaco. Avvertenze Insufficienza cardiaca; gravidanza; tossicodipendenza (possibile insorgenza della sindrome da astinenza). Effetti collaterali Nausea; vomito; sudorazione; tachicardia. […]

Intossicazione da cocaina

La cocaina, estratta come polvere bianca cristallina dalle foglie della coca, viene assunta, sotto forma di cloridrato, per via inalatoria o per via endovenosa; la sua emivita è di circa un’ora. La cocaina stimola il sistema nervoso centrale ostacolando, a livello mesocorticale e mesolimbico, il re-uptake dei neurotrasmettitori cerebrali (dopamina, serotonina, noradrenalina). Quadro clinico • […]

Cefalea

La cefalea è una affezione, primitiva o secondaria, ad andamento discontinuo o continuo, caratterizzata da dolore della volta cranica e, frequentemente, da turbe psicovegetative. Classificazione La classificazione delle cefalee più seguita e quella indicata dall’IHS 1988 (International Hcadache Society): • emicrania • cefalea di tipo tensivo • cefalea a grappolo ed emicrania cronica parossistica • […]

AMIODARONE (Cordarone f 3 ml, 150 mg/3 ml)

Caratteristiche Uamiodaronc cloridrato è un antiaritmico della classe III che possiede un’attività antiadrenergica e un’azione antiaritmica, secondaria al prolungamento del potenziale d’azione e del periodo re- frattario. L’amiodaronc aumenta gli effetti della digitale, chinidina, beta-bloccanti, calcio-antagonisti non diidropiridinici. Indicazioni Tachicardia parossistica sopravcntricolare; tachicardia atriale ectopica; extrasistolia atriale; fibrillazione e flutter atriale; extrasistolia e tachicardia ventricolare; […]

Intossicazione da amfetamine

L’amfetamina è un’amina simpaticomimetica che stimola il sistema nervoso centrale ostacolando, a livello mesocorticale e mesolimbico, il re-uptake dei neurotrasmettitori cerebrali (dopamina, seroto- nina, noradrenalina). Le amfetamine vengono assunte, in genere, per os. Quadro clinico • Irrequietezza • Tremori generalizzati • Pupille midriatiche • Sudorazione profusa • Vomito • Crampi muscolari • Crisi ipertensive • […]

Addome acuto

Con il termine addome acuto si indicano quelle situazioni cliniche, a insorgenza acuta, caratterizzate da dolore addominale intenso associato a turbe della motilità intestinale, irritazione peritoneale e shock. Eziologia • Appendicite acuta • Diverticolitc • Infarto intestinale • Ostruzione intestinale • Colecistite acuta • Rottura splenica • Infarto della milza • Pancreatite acuta • Perforazione […]