Pubblicati da Dr. Giuseppe

Tamponamento cardiaco

Il tamponamento cardiaco è la compressione del cuore da parte di un versamento pericardico. Il versamento comporta incremento della pressione cndopericardica responsabile della riduzione sia dei volumi ventricolari sia della distensibilità diastolica ventricolare; ne consegue compromissione del riempimento delle camere cardiache e riduzione della gittata. La quantilà di liquido necessaria affinché si realizzi il tamponamento […]

SALBUTAMOLO (Ventolin f 0,5 mg)

Caratteristiche Il salbutamolo è un simpaticomimetico P2-agonista; il farmaco induce broncodilatazione stimolando i recettori P2-adrenergici, ne consegue attivazione dell’enzima adenil-ciclasi che converte l’ATP in AMPc. L’AMPc promuove il rilasciamento della muscolatura liscia bronchiale. Indicazioni Crisi broncospastica; asma; BPCO; profilassi del broncospasmo indotto da esercizio fisico. Controindicazioni Cardiopatia ischemica; tachiaritmie; ipertensione arteriosa; arteriopatie; diabete; ritenzione urinaria; […]

Ustioni

Per ustione si intende una qualunque lesione cutanea conseguente al contatto della cute con un agente, liquido, solido o gassoso, avente una temperatura superiore a quella corporea oppure con sostanze chimiche o corrente elettrica o radiazioni. Le ustioni più comuni sono quelle da calore. Classificazione La gravità dell’ustione è basata sulla valutazione di tre parametri: […]

Aritmie

Classificazione Le aritmie si distinguono in ipercinetiche e ipocinetiche. Aritmie ipercinetiche • Extrasistoli (atriali, giunzionali, ventricolari) • Tachicardie sopraventricolari: tachicardia sinusale, tachicardia atriale ectopica con blocco, ritmo giunzionale accelerato, sindrome da preeccitazione ventricolare, tachicardia parossistica sopra- ventricolare • Tachiaritmie sopraventricolari: flutter atriale, fibrillazione atriale • Tachicardie ventricolari: ritmo ventricolare accelerato, tachicardia parossistica ventricolare, torsione di […]

Emospermia

Per cmospcrmia si intende la presenza, episodica, ricorrente o persistente, di sangue nello sperma. L’eiaculato può presentarsi di colore marrone oppure commisto a piccoli coaguli oppure uniformemence commisto a sangue rosso vivo. Eziologia • Prostatite acuta o cronica • Vescicolite • Uretrite • Ipididimite • Litiasi prostatica • Carcinoma della prostata • Carcinoma dell’uretra • […]

AMIODARONE (Cordarone f 3 ml, 150 mg/3 ml)

Caratteristiche Uamiodaronc cloridrato è un antiaritmico della classe III che possiede un’attività antiadrenergica e un’azione antiaritmica, secondaria al prolungamento del potenziale d’azione e del periodo re- frattario. L’amiodaronc aumenta gli effetti della digitale, chinidina, beta-bloccanti, calcio-antagonisti non diidropiridinici. Indicazioni Tachicardia parossistica sopravcntricolare; tachicardia atriale ectopica; extrasistolia atriale; fibrillazione e flutter atriale; extrasistolia e tachicardia ventricolare; […]

Rianimazione cardiopolmonare

La rianimazione cardiopolmonare (RCP) si basa su una serie di interventi finalizzati al ripristino tempestivo della funzione respiratoria e cardiocircolatoria, al fine di mantenere l’integrità funzionale di vari organi e apparati, in particolare cuore e cervello. La rapidità con cui si assicurano questi interventi è il principale presupposto perché ciò possa avvenire. Alcune procedure di […]

DIGOSSINA (Lanoxin f 0,5 mg; cpr 0,25 mg, 0,125 mg, 0,0625 mg)

Caratteristiche La digossina è un glicoside cardioattivo derivato dalle foglie della Digitalis lanata. Le principali funzioni espletate sono: azione inotropa positiva (aumento della forza di contrazione delle fibre miocardiche), azione cronotropa negativa, azione dromotropa negativa e azione batmotropa positiva. La digossina, inoltre, possiede una modica azione diuretica agendo direttamente sul tubulo renale. La concentrazione plasmatica […]

Occlusione intestinale

Per occlusione intestinale (ileo) si intende l’arresto completo della progressione, nel lume intestinale, del contenuto solido, liquido e gassoso (l’arresto incompleto viene indicato con il termine di subocclusione). L’occlusione intestinale può essere distinta in: • meccanica: la progressione del contenuto intestinale è ostacolata da cause endo- o extraluminali. L’ileo meccanico può accompagnarsi a ischemia dell’ansa […]

Crisi asmatica

La crisi asmatica è un accesso parossistico di dispnea espiratoria secondario a spasmo della muscolatura liscia bronchiolare associato a edema della mucosa e ipersecrezione di muco denso e vischioso. Il rapido succedersi di accessi dispnoici è responsabile dello stato di male asmatico. Lo stato di male asmatico è la condizione caratterizzata da broncocostrizione persistente malgrado […]