Pubblicati da Dr. Giuseppe

Emergenze della malattia diabetica

Le principali emergenze mediche che possono insorgere in corso di malattia diabetica sono: il coma ipoglicemico, il coma chetoacidosico, il coma iperosmolare non chetoacidosico, il coma lattacidemico. Il coma ipoglicemico insorge quando il tasso glicemico scende al di sotto di 50 mg/dl (nell’uomo) e 35-40 mg/dl (nella donna). Il coma chetoacidosico y secondario a deficit […]

Colica biliare

La colica biliare è un dolore intenso, a insorgenza acuta o progressivamente ingravescente, della durata di alcune ore, localizzato all’epigastrio e/o all’ipocondrio destro con possibile irradiazione verso la spalla, l’angolo della scapola e la regione lombare omolaterale. Il dolore, spesso scatenato da un pasto ricco di grassi, sforzi fisici o stress psichici, è espressione dell’improvvisa […]

Insuficienza corticosurrenalica acuta

L’insufficienza corticosurrenalica acuta (crisi addisoniana) è un quadro clinico severo secondario a improvviso deficit di ormoni corticosurrenalici (soprattutto aldostcrone e cortisolo) oppure ad aggravamento, in presenza di condizioni scatenanti, dell’ipocorticosurrenalismo primitivo (morbo di Addison) o dell’ipopituitarismo. Anamnesi L’indagine anamnestica è orientativa quando rivela: • distruzione delle ghiandole surrenali secondaria a emorragia, shock, tubercolosi, setticemia (stafilococcica, […]

Cianosi

La cianosi è il colorito bluastro della cute e delle mucose secondario alla concentrazione, nel sangue capillare, di emoglobina desossigenata superiore a 5 g/dl. La cianosi è più evidente a livello delle estremità dove la cute è più trasparente (padiglioni auricolari, prolabi, zigomi, letto ungueale). La cianosi è apprezzabile in un soggetto poliglobulico anche in […]

Cefalea

La cefalea è una affezione, primitiva o secondaria, ad andamento discontinuo o continuo, caratterizzata da dolore della volta cranica e, frequentemente, da turbe psicovegetative. Classificazione La classificazione delle cefalee più seguita e quella indicata dall’IHS 1988 (International Hcadache Society): • emicrania • cefalea di tipo tensivo • cefalea a grappolo ed emicrania cronica parossistica • […]

Crisi tireotossica

La crisi tireotossica insorge, più frequentemente, in soggetti ipertiroidei e, in alcuni casi, anche in soggetti apparentemente eutiroidei. Anamnesi L’indagine anamnestica deve ricercare, in un soggetto ipertiroideo, le condizioni che potrebbero scatenare la crisi tireotossica: • tiroidectomia, per morbo di Basedow o per adenoma tossico, in pazienti non sottoposti ad adeguata preparazione preoperatoria • sospensione […]

Emottisi

Per emottisi si intende remissione dalla bocca, in genere con la tosse, di sangue schiumoso di colore rosso vivo, a volte commisto a escreato mucoso; l’emottisi è espressione di una emorragia bronchiale o polmonare (in genere il sangue proviene dalla circolazione bronchiale). L’emottisi, in base all’entità dell’emorragia, viene distinta in: • emottisi minima (escreato striato […]

Apoplessia surrenalica

L’apoplessia surrenalica è un quadro di insufficienza surrenalica acuta, che si realizza nei neonati, nei bambini e, più raramente, negli adulti, conseguente a emorragia surrenalica bilaterale. Il decor- so clinico è rapido; la morte sopraggiunge entro 24 ore. Eziologia • Infezioni: sepsi, infezione meningococcica (responsabile della sindrome di Waterhouse-Friderichsen), tifo, scarlattina, difterite • Parto distocico […]

Occlusione acuta delle arterie degli arti inferiori

L’occlusione improvvisa delle arterie degli arti inferiori può essere secondaria a embolia oppure a trombosi. L’occlusione embolica di un’arteria periferica è causata dalla disgregazione di placche ateromasiche, a sede aortica o arteriosa periferica (arterie femorali o poplitce), oppure di trombi localizzati, soprattutto, nelle cavità cardiache sinistre (trombi murali o valvolari). Anamnesi L’indagine anamnestica è orientativa […]

Vomito

Il vomito è l’espulsione forzata, attraverso la bocca, del contenuto gastrico; può essere preceduto da nausea (sensazione di vomito imminente e di disgusto per i cibi), pallore cutaneo e scialorrea. Eziologia • Patologie dell’apparato digerente: ostacolo al transito esofageo (diverticoli, tumori, cardioacalasia, stenosi cicatriziale), esofagite, ulcera peptica, gastrite acuta, gastro-enterite, tumori gastrici, sindrome dell’ansa afferente, […]